miércoles, 13 de enero de 2010

Italia - Consolidación

" CONSOLIDAMENTO
Il consolidamento è quell'intervento che tende a riconferire una normale coesione ad un materiale che a seguito di processi di degrado ha subito una compromissione della microstruttura.
Tale intervento prevede l'impregnazione delle porosità "anomale" della struttura con un consolidante allo stato liquido che per reazione o evaporazione del solvente ristabilisca la coesione.
Concretamente, il trattamento di consolidamento si rende necessario quando la materia di un mobile è indebolita al punto da mettere in pericolo il suo equilibrio strutturale.
Per esempio, sarà corretto consolidare una gamba tarlata, al fine di dare continuità alla sua funzione di sostegno. Questo trattamento deve essere inoltre effettuato quando c'è pericolo di perdita di materia.
Costituisce uno dei primi passi di qualsiasi intervento, quando si prevede che l'opera indebolita possa subire ulteriori danni nel corso dell'intervento di restauro.
Esistono diversi metodi e sostanze per consolidare il legno fragile di un mobile. In passato le sostanze usate erano di origine naturale, come la colla animale, la cera d'api o le resine naturali. Oggi, senza escludere tali materiali, disponiamo di una gamma molto ampia di consolidanti sintetici, che in linea di principio, in molti casi, hanno maggior efficacia rispetto a quelli naturali.
"

No hay comentarios: